elena cometti
storie senza titolo

Gli istanti si susseguono gli uni agli altri: nulla conferisce loro l’illusione di un contenuto o la parvenza di un significato,
si svolgono, il loro corso non è il nostro, prigionieri di una percezione inebetita, li guardiamo passare,
il vuoto del cuore dinnanzi al vuoto del tempo: due specchi, uno di fronte all’altro, che riflettono la loro assenza,
una stessa immagine di nullità.

(E. Cioran)


Share
Link
https://www.elenacometti.it/
CLOSE
loading